Tutti sperano che i rompicoglioni mollino

Di Bruno Fusco:

immaginate se cadesse questo governo, quanto gioia per i Benetton, per Cairo, per i sindacati, per gli editori, per i processi che andranno in prescrizione, per confindustria che non vuole il salario minimo, per i politici che non vogliono il taglio dei parlamentari, per i petrolieri che vogliono traforare, per quelli che vogliono l’acqua privatizzata, le discariche, gli inceneritori, per i De Luca, Zaia, Musumeci, Fontana, per la Meloni, per Berlusconi, per il PD, per la magistratura, che non vuole il sorteggio per i componenti del CSM, insomma, tutti sperano che i rompicoglioni mollino, grazie al TAV.