Qui la questione va ben oltre #Salvini in spiaggia e al Papeete.

di Omar Bassalti:

Comunque viste le condizioni l’unica cosa che potrebbe realmente salvare un po’ #M5S (e la fantapolitica per il governo) è imbarcare Giuseppe #Conte come nostro prossimo candidato premier e mettendo in secondo piano Luigi Di Maio.

Conte ha sicuramente political marketing traction anche più di Di Maio. Anche se non si può dimenticare quanto è #democristiano. Il rischio è che se comunque non dovesse accettare – cosa molto probabile – M5S sarebbe una #barca in un mare in #tempesta e con #vento contro.

Conte ha fatto un bel video live dove dice le cose come stanno ma avrebbe anche potuto essere più #esplicito o forse lo sarà dopo la sfiducia al #senato. Perché qui la questione va ben oltre #Salvini in spiaggia e al Papeete.

C’è proprio dietro un #disegno #politico ben preciso e calcolato che usa un pretesto quale la bocciatura di una proposta parlamentare del M5S contro la #TAV. Insomma è un prendere la palla al balzo per andare in rete facendo credere d’essere #Maradona quando in realtà sì è ben altro.

Sono molteplici i motivi per i quali il “ministro” Matteo Salvini ha fatto cadere il governo. Basta guardare il filotto di riforme che sarebbero passate in Settembre. E la storiella dei NO di M5S è tutta fuffa per le menti strette delle valli padane che ora arriva fino in #Calabria e #Sicilia. Vi sta vendendo l’ennesimo fumo negli occhi e voi lo ricevete volentieri.

Si prenderà tutto non facendo che prendere decisioni che però altro non giocheranno contro il popolo italiano è la nostra nazione. #Salvini si merita una bella lezione ma:

Italiani allacciate le #cinture perché #IMHO la vera turbolenza economica finanziaria ancora deve arrivare e manco lo sapete – ma è facile prevederlo – #Capitan #Bassalti vi saluta e augura un buon #weekend dall’#Asia!

🔴 Il 9 settembre era prevista l’ultima votazione per tagliare 345 parlamentari ed i costi della Casta.

🔴 A settembre si sarebbe votato per la riforma della Giustizia per togliere la prescrizione dopo il primo grado e garantire tempi rapidi e pene certe.

🔴 A settembre sarebbe stata vicina l’eliminazione del Bollo Auto e si sarebbero aperti i lavori per il Salario minimo e la revoca delle concessioni ad Autostrade.

🔴 A settembre sarebbero partiti definitivamente i Navigator e la fase 2 del Reddito di cittadinanza ed iniziavano i lavori per il taglio del cuneo fiscale.

➡ 07/08/2019 Bossi e Belsito salvati dalla prescrizione.
➡ 08/08/2019 Salvini invoca la crisi di Governo.

A voi le conclusioni.