Sri Lanka: Almeno 207 persone sono state uccise e 450 ricoverate in otto esplosioni.

Sri Lanka

Almeno 207 persone sono state uccise e 450 ricoverate in otto esplosioni in tre hotel e tre chiese la mattina di Pasqua.

Le chiese di Kochchikade, Negombo e Batticaloa sono state prese di mira durante i servizi pasquali verso le 8.45 locali di domenica.

Gli hotel Shangri La, Cinnamon Grand e Kingsbury, tutti nella capitale Colombo, sono stati anche colpiti durante le esplosioni quasi simultanee.

Il ministro della difesa dello Sri Lanka ha confermato che sette sospetti sono stati arrestati circa otto ore dopo le prime esplosioni.

Sia il Presidente Conte che Luigi DI maio hanno espresso il loro dolore.