Pagliacciata Watch

Di Tommaso Merlo:

Pidioti e Comunisti col Rolex accorrono sull’ennesima nave pirata di provocatori ideologici. Ormai è un appuntamento fisso nella stagione teatrale estiva del vecchio regime. Per Pidioti e Comunisti col Rolex le leggi valgono solo se piacciono a loro. Se non gli piacciono è invece sacrosanto violarle. La spiegazione che danno è che ci sarebbero delle leggi morali superiori a quelle scritte nei codici. Già, ma quelle leggi morali superiori, le decidono loro. E questo in quanto, si sa, sono moralmente ed intellettualmente superiori ai poveri cristi dei cittadini che invece le leggi dello stato le devono rispettare. I soliti complessi di superiorità. Ma c’è di più. Le nuove leggi che regolano le navi della ong sono il frutto democratico di milioni di persone che hanno votato e di un governo legittimo che ha mantenuto gli impegni con gli elettori ponendo una stretta al traffico di uomini nel Mediterraneo. Leggi rispettose della Costituzione e che politicamente rispecchiano la volontà politica della maggioranza dei cittadini italiani. Parlamentati pidioti, Comunisti col Rolex e giornalai che tifano la Sea Watch stanno spuntando sulla volontà politica di un paese e su leggi che ne sono il frutto. E questo solo per finire nei telegiornali e strappare qualche like su Facebook nella speranza che speculando sulla tragedia dell’immigrazione clandestina possano arrestare il proprio misero declino politico. Nella ridicola odissea di questa Sea Watch e della sua capitana invasata che ha battuto il record d’illegalità, è palese più che mai come il salvataggio di vite non c’entri nulla. Si tratta solo di pagliacciate a fini politici messe in piedi per imbarazzare un governo detestato da sacche di sinistra estrema sparse per tutta Europa. Si tratta di azioni politiche, non umanitarie. Il loro unico obiettivo – in Italia come all’estero – è colpire soprattutto Salvini e con lui il vento populista di ultradestra antiimmigrati speculando sulla crisi migratoria in corso. Ma certe pagliacciate illegali fanno solo la fortuna di Salvini, lo innalzano a paladino non solo della volontà popolare ma addirittura della legalità e della democrazia. Salvini – che piaccia o meno – sta realizzando il mandato ricevuto dai cittadini italiani che è quello di bloccare l’immigrazione clandestina di massa che ha sconvolto la nostra società. E contrariamente a quanto dicono trombati politici della presunta sinistra e giornalai, sta facendo molto meno di quello che ha promesso visto che i rinpatri latitano. E che piaccia o meno il numero di sbarchi e di morti grazie a questo governo è crollato e che piaccia o meno nessuno nega i soccorsi e i salvataggi in mare. Se pidioti, Comunisti col Rolex e giornalai al seguito la vedono diversamente che vincano le elezioni e si facciano un governo invece di fare le penose comparse delle solite pagliacciate ideologiche. E nel frattempo rispettino le leggi e la volontà popolare perchè – che gli piaccia o meno – siamo in democrazia.

Tommaso Merlo

http://www.tommasomerlo.com

82e02713-5c00-4cf5-9970-cdfe30e72e03