Bruno Fusco

Salvini, Berlusconi e il male della corruzione

Di Bruno Fusco: È talmente ovvio che Salvini si senta telefonicamente con Berlusconi, e che il grande capo gli detta consigli e mosse politiche, altrimenti non si spiegherebbero i tanti bisbetici atteggiamenti che lo caratterizzano. Voi direte: “ma il grande capo non era ricoverato per quel problema alla prostata? O forse al colon? O forse al duodeno? Magari alla colecisti, o al pancreas? O semplicemente avranno scoperto che la sua bocca in realtà era il buco del culo?

ESORCISTA Di Bruno Fusco

Bruno Fusco All’inizio ero titubante sull’accordo con la Lega, tentennavo, camminavo per strada titubando, tra i tanti piccioni che tubavano, io titubavo, si sa i piccioni tubano e basta, e se ne fregavano altamente dei dubbi degli umani, di solito i piccioni hanno altre preoccupazioni, a Napoli, per esempio, su Via Caracciolo il loro spread sono i gabbiani, più crescono i gabbiani più diminuiscono i piccioni! Fatalismo piccionesco “tubiamo oggi…, di doman non c’è certezza!

DAL BASSO VERSO L'ALTO

di Bruno Fusco: Come sapete sono campano e, precisamente, napoletano, vivo alle falde del Vesuvio, questo gigante dormiente che ha ingoiato schifezze, e ha sputato melma infuocata per secoli, che ci fa tribolare e gioire allo stesso tempo. La Campania è una regione a statuto ordinario, come altre quattordici, cinque sono a statuto speciale, in sintesi, possono trattenere le tasse nel proprio territorio, e questo vale al 100% per la Sicilia, lo statuto ordinario, invece, è soggetto a finanziamenti dello Stato, salvo alcune tasse locali, lasciate alla gestione delle Regioni.